Un aereo vola troppo basso e trancia una telecamera sopra il percorso, il responsabile Fis attacca: “poteva essere una strage”

Incidente Mondiali di sci – Tragedia sfiorata a St.Moritz, dove sono in corso i Mondiali di sci alpino. Fra la prima e la seconda manche del gigante maschile, la pista è stata sorvolata dalla pattuglia aerea acrobatica svizzera per un’esibizione. Uno dei velivoli però, volando probabilmente troppo basso, ha tranciato uno dei cavi a cui era attaccata una telecamera per le riprese dall’alto che inevitabilmente è caduta sulla pista, poco dopo il traguardo. Fortunatamente non c’era nessuna persona in quel momento e l’incidente non ha avuto conseguenze se non quella di ritardare la seconda manche alle 13.30. Non è il primo incidente di questo tipo: il 22 dicembre 2015, a Madonna di Campiglio, cadde un drone a gara in corso, sfiorando Marcel Hirscher. “Abbiamo evitato una catastrofe, ma grazie al cielo non è successo nulla” sottolinea Markus Waldner, massimo responsabile Fis delle gare uomini.