Partenza ad handicap per la combinata alpina femminile di Crans Montana. Il posizionamento troppo pericoloso della quarta porta della discesa ha infatti portato a cadere tutte e tre le prime atlete partite, Ilka Stuhec, Tessa Worley e Denise Feierabend, quest’ultima ha riportato qualche problema fisico ed è trasportata a valle con il toboga. Dopo lo stop alla corsa, la giuria ha deciso di abbassare la partenza e far ripartire la gara dal numero 1. Il nuovo start è fissato per le 11.30.