LaPresse/Reuters

Vincono i Cleveland Cavaliers e i Golden State Warriors, ko Marco Belinelli e i suoi Hornets

Non basta agli Hornets un ottimo Marco Belinelli per avere la meglio con i Los Angeles Clippers che si impongono per 107 a 102. Il “beli” mette a referto 17 punti in 27’37” di gioco. Nicolas Batum con 25 punti è il migliore realizzatore degli Hornets. Dall’altra parte 22 i punti per Crawford. Sconfitta per i Denver Nuggets, privi di Danilo Gallinari, alle prese con un infortunio all’inguine. Il successo va a Cleveland Cavaliers che si impone con il punteggio di 125 a 109. Non sono bastati i 27 punti di Nikola Jokic. Per Cleveland stesso score per LeBron James e Kyrie Irving. Si ferma la striscia vincente degli Heat, sconfitti dai Sixers (117-109). Golden State si impone 130-114 nella prima di Kevin Durant da avversario a casa Thunder. Per Oklaoma scatenato Westbrook, autore di 47 punti. (ITALPRESS).

Questi i risultati delle gare della regular-season dell’Nba che si sono disputate nella notte italiana:

Oklahoma City Thunder – Golden State Warriors 114-130
Indiana Pacers – Milwaukee Bucks 100-116
Cleveland Cavaliers – Denver Nuggets 125-109
Philadelphia 76ers – Miami Heat 117-109
Dallas Mavericks – Orlando Magic 112-80
Houston Rockets – Phoenix Suns 133-102
Utah Jazz – Boston Celtics 104-112