Il tormentone di Francesco Gabbani diventa Legalizzadi’s Ganjia de Il Pancio in cui Andrea Panciroli manda il suo messaggio per la legalizzazione delle droghe leggere

Il Pancio meglio di Gabbani, si canta Legalizzadi’s Ganjia: altro che Buddha ora “c’è Lapo in fila indiana” – Non si poteva dubitare che Occidentali’s Karma dopo il successo ottenuto al Festival di Sanremo 2017 rimanesse nella sua versione originale per sempre. Come ogni tormentone che si rispetti infatti il successone di Francesco Gabbani si è presto trasformato in Occidentali’s… qualsiasi altra cosa. Delle review insomma più comiche che altro, come quella ideata da Il Pancio.

Il Pancio meglio di Gabbani, si canta Legalizzadi’s Ganjia: altro che Buddha ora “c’è Lapo in fila indiana” – Famoso influencer e cercatissimo sui social il personaggio calabrese fa incetta di like ed i suoi video sono condivisissimi. Milioni di utenti social, grazie alle scenette comiche che mette in atto e posta, si rotolano dalle risate seguendolo. Questa volta il messaggio de Il Pancio, che nella realtà si chiama Andrea Panciroli, ha un fine più profondo oltre che indubbiamente comico: quello di trasformare il tormentone Occidentali’s Karma in Legalizzadi’s Ganjia. Una canzone che incita la politica a darsi una mossa sulla legalizzazione delle droghe leggere in maniera di certo leggera e irreverente. Ecco il video che diventerà sicuramente virale de Il Pancio, Legalizzadi’s Ganjia: