Ph. profilo twitter Toro Rosso

A margine della presentazione della nuova Toro Rosso, Carlos Sainz ha svelato le sue sensazioni in vista di questa stagione

Niente teli da togliere, niente riflettori, microfoni e presentatori: Red Bull e Toro Rosso hanno deciso di fare delle presentazioni semplici ma dirette, senza troppi giri di parole e chiacchiere lunghe e spesso noiose.

Ph. profilo twitter Toro Rosso
Ph. profilo twitter Toro Rosso

La nuova monoposto Toro Rosso è stata svelata sul tracciato di Barcellona: look nuovo, con scritte argentate e colore dominante blu metallizzato. Non manca un tocco di rosso. Una livrea completamente nuova che richiama la versione senza zucchero della Red Bull. “Sono davvero impaziente di iniziare il mio terzo anno in Formula 1 con la Scuderia Toro Rosso” sottolinea Carlos Sainz. “Ne è passato di tempo dal primo anno da rookie, quando mi sentivo ancora piuttosto nervoso. Adesso quella sensazione si è trasformata in entusiasmo e motivazione, grazie a tutta l’esperienza che ho fatto insieme alla squadra. Non vedo l’ora di mettere in pratica ciò che ho imparato, in vista dell’imminente stagione 2017: mi sento pronto e decisamente più sicuro! 

Ph. profilo twitter Toro Rosso
Ph. profilo twitter Toro Rosso

La F1 sta facendo un grande passo avanti quest’anno, grazie al cambio regolamentare. Le vetture sembrano molto veloci e le gare attireranno molti più appassionati. Sono convinto che daremo un grande spettacolo. Quest’anno devo concentrarmi nel migliorare e continuare a inseguire buoni risultati: cercherò di fare meglio rispetto a quello che siamo riusciti a fare l’anno scorso, già di per sé molto buono“. In vista del Gp d’Australia, Sainz non fa previsioni: “è difficile fissare qualsiasi obiettivo prima di arrivare in Australia e capire davvero dove siamo, ma sono sicuro che sarà un grande anno. Ora dobbiamo solo completare i test di Barcellona, la preparazione, trovare l’assetto della vettura adatto a me e prepararci a correre… non vedo l’ora!“.