Le forze dell’ordine hanno arrestato 3 persone accusate di aver rubato ben 100 Fiat 500 appartenenti al servizio di car sharing Enjoy

L’Arma dei Carabinieri ha tratto in arresto una banda di tre persone accusate di aver rubato nella città di Roma ben 100 Fiat 500 appartenenti al servizio di car sharing Enjoy con lo scopo di rivedere i pezzi di ricambio sul mercato nero.150421_Fiat_Enjoy_Torino_01

I presunti malviventi si iscrivevano al servizio di car sharing con dei dati falsi, manomettevano il computer di bordo delle vetture per far perdere le loro tracce e le portavano a Napoli dove venivano smontate per rivendere i pezzi di ricambio.

Le tre persone arrestate sono ora accusate di numerosi reati, tra cui  concorso in furto aggravato e continuato, indebito utilizzo di carta di credito e simulazione di reato aggravata e continuata.