LaPresse/Francesco Saya

Ai microfoni di Sky Sport, Repesa ha analizzato il periodo dell’Olimpia Milano, indicando la strada da seguire per tornare a sorridere

Non se la passa granché bene in questo periodo l’Olimpia Milano che, dopo le batoste subite in Eurolega, si è arresa anche in campionato al cospetto di Reggio Emilia priva di Gentile e Della Valle.

LaPresse/Francesco Saya
LaPresse/Francesco Saya

In vista dell’ultimo confronto del 2016 che vedrà i ragazzi di Repesa affrontare lo Zalgiris, il coach dell’Armani cerca di calmare l’ambiente e di fare quadrato attorno alla squadra. “Tutti sappiamo che siamo in un periodo estremamente difficile per le tante gare perse, si vede che siamo senza fiducia prima di tutto quando arriva un momento di difficoltà durante la gara. Si è visto in Eurolega ma anche ieri contro Reggio Emilia quando non sono bastati due time out in 2′ per fermare l’inerzia del match che andava verso di loro” sottolinea Repesa ai microfoni di Sky. “In quei momenti non riusciamo a fare cose semplici, a fermare un contropiede, a prendere un rimbalzo in attacco, realizzare canestri facili. Occorre ritrovare fiducia nel nostro lavoro e questo si può solo con le vittorie“.