Nuovo Mercedes GLS: aspetto da SUV, comfort da berlina di lusso [GALLERY]

/

Debutta a New York Mercedes GLS 2019, una vera e propria ammiraglia di lusso derivata dalla Classe S nel ‘corpo’ di un SUV

Nuovo Mercedes-Benz GLS è il SUV che offre di più in tutti i sensi: più spazio, più comfort, più eleganza.

«Nuovo GLS è il SUV di Classe S. Interpreta eleganza, prestazioni superiori e intelligenza come quasi nessun’altra vettura», afferma Ola Källenius, membro del Consiglio Direttivo di Daimler AG, responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e Responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.

Eleganza moderna su strada e nel fuoristrada: è questo ciò che comunica il design di nuovo Mercedes GLS. La sua estetica si basa su una presenza imponente, dovuta principalmente alle misure considerevoli (lunghezza 5.207 mm, larghezza 1.956 mm).

Negli interni, nuovo GLS punta all’eleganza assoluta, come dimostrano già i rivestimenti in pelle di serie. Qui, il comfort di una berlina Mercedes-Benz di categoria superiore si fonde con i dettagli solidi e moderni di un SUV.

Mercedes GLS adotta il sistema di Infotainment MBUX (Mercedes-Benz User Experience) di ultima generazione. Rispetto a Classe A, che ha visto il debutto di questo sistema altamente innovativo, qui sono di serie due ampi display da 12,3 pollici/31,2 cm. Gli indicatori della strumentazione e del display multimediale sono facilmente leggibili sui grandi schermi ad alta risoluzione. Animazioni coinvolgenti con grafici brillanti di alta qualità visiva accentuano la comprensibilità della struttura intuitiva dei comandi.
La peculiarità di MBUX è la sua capacità di apprendimento, resa possibile dall’intelligenza artificiale. Con le funzioni predittive, MBUX gioca d’anticipo prevedendo i desideri del guidatore, se questi lo desidera. Se, ad esempio, un utente ogni martedì ha l’abitudine di chiamare una determinata persona quando torna a casa, ogni martedì il sistema propone il suo numero di telefono visualizzandolo sul display; oppure suggerisce un’emittente radiofonica a chi, a una certa ora, cambia stazione radio per sintonizzarsi sulle notizie.

La personalità del nuovo Mercedes-Benz GLS si riscontra anche nella gamma di motorizzazioni. Potenti motori a sei e otto cilindri assicurano il giusto comfort di marcia e tutta la forza necessaria per un’auto di questo livello.

GLS 580 4MATIC è un nuovo V8 a benzina elettrificato con rete di bordo a 48 V e alternatore-starter integrato che eroga 360 kW(489 CV) e 700 Nm, più ulteriori 250 Nm di coppia e 16 kW/22 CV di potenza disponibili temporaneamente grazie all’EQ Boost. L’alternatore-starter integrato svolge le funzioni dei sistemi ibridi come l’EQ Boost e il recupero di energia, consentendo un risparmio sui consumi che finora era riservato alla tecnologia ibrida ad alto voltaggio.

I due modelli diesel di Mercedes GLS adottano il sei cilindri in linea della gamma attuale, disponibile in due livelli di potenza: GLS 350 d 4MATIC da 210 kW (286 CV) e 600 Nm e GLS 400 d 4MATIC da 243 kW (330 CV) e 700 Nm di coppia.

In tutte le versioni del nuovo GLS è presente il cambio automatico 9G-TRONIC. L’ampia spaziatura dalla prima alla nona marcia consente una sensibile riduzione del livello di regime e rappresenta quindi un fattore determinante per l’elevata efficienza energetica e il comfort di marcia della vettura.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


FotoGallery