Fossa Olimpica – Pezzaioli domina tra le società nel Regionale invernale [GALLERY]

/

Regionale invernale di Fossa Olimpica: Dominio Pezzaioli tra le società. Titoli individuali per Mariani, Zani, Zucchetti, Foresti, Lombardo, Paolacci, Floris, Frrari,Bertolo, Cucinotta e Pesenti

“E fanno 5”! Tanti sono infatti, con quello vinto domenica scorsa sulle pedane del Concaverde di Lonato del Garda in occasione della finalissima, gli scudetti regionali invernali di Fossa Olimpica conquistati consecutivamente dal sodalizio Bresciano del Trap Pezzaioli di Montichiari.

Dopo quasi due mesi caratterizzati dalle fasi di qualificazione divise in 2 zone (Est ed Ovest), 318 tiratori, in rappresentanza di 22 società, si sono misurati nella finale a ranghi compatti e ripartenza da 0 con in palio, oltre ai titoli regionali, anche i “pass” per le finali nazionali, sia individuali che per Società.

Una domenica baciata dal sole, seppure con temperature “frizzanti” ma del tutto in sintonia con il periodo, ha fatto da cornice a questa kermesse sulla distanza dei 75 piattelli con in più, per i primi classificati di ciascuna categoria e qualifica delle 2 zone (Est-Ovest), una ulteriore serie sui 25 lanci per decretare i campioni assoluti invernali 2019.

Il tutto, alla presenza del presidente nazionale della Fitav, il sen. Luciano Rossi, che nella mattinata ha presieduto, unitamente al delegato regionale Fitav Daniele Ghelfi, la riunione straordinaria dei presidenti di Società.

Nel pomeriggio i primi verdetti, con la classifica per società che confermava i pronostici della vigilia, con il successo delle Furie Bianco-Rosse del Trap Pezzaioli (405/450+6 di bonus) e la grande performance del Poggio dei Castagni (403+2), che ha sfiorato il colpaccio e il Terzo posto dei padroni di casa del Concaverde (400+3).

Tutti questi 3 sodalizi, andranno quindi a disputare le finali tricolore, unitamente alle società della zona Ovest dell’ Accademia Lombarda di Battuda (PV) e del Belvedere – Uboldo (VA), che si disputeranno domenica 11 marzo sulle pedane dei Tav Conselice (RA) e Cascata Delle Marmore (TR).

Protagonisti in pedane della vittoria del Trap Pezzaioli, Giorgio Giovanardi (69/75), Francesco Contessi (69), Massimo Gosio (67), Daniel Bolis (67), Gianni Marco Gusella (66).

A mettersi in luce tra i portacolori del Poggio dei castagni è stato il sestetto formato da Nicola Minini, che con il suo 71/75 è risultato anche il miglior puteggio di tutta la competizione, Ferruccio Ghidoni (69), Dario Premoli (67), Roberto Cavagnoli (67), Marco Zilioli (65) e Massimiliano Morbini (64).

A guadagnare il bronzo messo in bacheca dalle “Freccie Verde-Oro” del Concaverde sono stati Alberto Chiampan (69/75), Roberto Armani (68), Vittorio Taiola (67), Dario Taldo (66), Piero Manzoni (65) e Antonio Costantino (65).

Passiamo adesso agli allori individuali assoluti a iniziare dagli Eccellenza, con in lizza Vittorio Taiola (Concaverde) e Stefano Mariani (Belvedere-Uboldo), con il successo di quest’ultimo allo Shoot-off , dopo parità ai tempi regolamentari (22/25), di entrambi i contendenti.

Prima categoria all’insegna di Marco Zani (Arlunese), che nei 25 lanci di finale ha avuto la meglio con lo score di 24/25 del “primatista di giornata” Nicola Minini del Poggio dei Castagni (20).

Nei Seconda categoria, a cucirsi sul petto lo scudetto regionale è stato, con 22/25, Roberto Zucchetti (Belvedere-Uboldo), contro il 17/25 di Giorgio Giovanardi (Pezzaioli) mentre, a salire sul gradino più alto dei Terza categoria è stato Luca Foresti con 23/25 ( Rondinelle Azzurre), contro il quale nulla ha potuto in questo frangente Gianni De Marchi (Accademia Lombarda), fermatosi a quota 13/25.

A cingersi d’oro tra i Veterani, troviamo Giuseppe Lombardo (Milano Trap) con 20/25, che si è lasciato alle spalle, con 18/25, Palmiro Menoni (Concaverde) mentre, tra i Master , l’oro è andato a Giovanni Paolacci (Accademia Lombarda) con 23/25 ai danni di Gianfranco Rovelli (Bergamo Trap Team), che ha chiuso con il punteggio di 20/25.

Sempre in ambito qualifiche, a fregiarsi dell’alloro regionale tra le Lady è stata Maria Francesca Floris (Belvedere-Uboldo) con 22/25, contro Tiziana Antonioli (Bettolino) che si è fermata sul punteggio di 19/25, con a seguire il Settore Giovanile e la vittoria, a mani basse, dell’azzurrino bresciano di Provaglio di Iseo Lorenzo Ferrari, che difende i colori centro sportivo della Polizia di Stato.

Se questo è quanto ci ha offerto questa bella finale, con dietro le quinte una lunga sequela di persone che si sono fatte i quattro per questo successo annunciato, a iniziare dal responsabile regionale del campionato Santo Falanga, passando per i giudici di gara e il personale tecnico-amministrativo del centro con il plauso per tutti dal Presidente nazionale della Fitav Luciano Rossi e dal delegato della Fitav Lombardia Daniele Ghelfi, importante è stata anche la riunione straordinaria tra i presidenti delle società lombarde e il delegato fitav regionale Daniele Ghelfi e la straordinaria partecipazione del presidente nazionale della Fitav, il Sen. Luciano Rossi.

Un meeting, questo, dedicato a sollecitare gli astanti al massimo rispetto degli aspetti fiscali, di pubblica sicurezza e ambientali, passando po alle rendicontazioni, all’approvazione dei bilanci e, quindi, alle assemblee del collegio direttivo e tanto altro ancora.

“E’ un nuovo inizio”! Così il presidente Luciano Rossi che ha poi aggiunto:” Voi, in Lombardia, siete più avanti della realtà del Paese ed è da questo vostro esempio che possiamo condividere che ha preso il via il nuovo corso. Sono qui, proprio per raccogliere questi aspetti positivi”.

Una nota di plauso a margine anche per lo spirito sportivo, che pervade i dirigenti dei sodalizi lombardi, per la dedizione e i sacrifici verso il Settore Giovanile e la scommessa vincente nel settore del Para-Trap.

Classifiche – Società: 1) Tav Pezzaioli 411; 2) Poggio dei Castagni 405; 3) Trap Concaverde 403; 4) Accademia Lombarda 396; 5) San Fruttuoso 396; 6) Bonate Sopra 395; 7) Tav Belvedere 386; 8) Eurotrap 386; 9) Bergamo Trap Team 384; 10) Arlunese 381.

Campioni regionali assoluti – Eccellenza: Stefano Mariani; Prima cat.: Marco Zani; Seconda cat.: Roberto Zucchetti ; Terza cat.: Luca Foresti; Veterani: Giuseppe Lombardo; Master: Giovanni Paolacci; Lady: Maria Francesca Floris; Settore Giovanile: Lorenzo Ferrari; Para-Trap – SGS: Diego Bertolo; SGU: Roberto Cucinotta; SGL: Antonio Pesenti.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...
About Rita Caridi (32896 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015
Contact: Website


FotoGallery