Gruppo FCA, Marchionne verso l’addio: il nome della possibile sostituta è clamoroso

LaPresse/Photo4

Tra i possibili sostituti di Sergio Marchionne alla guida del Gruppo FCA spunta quello di una autorevole donna

Se gli annunci verranno rispettati, nel 2018 Sergio Marchionne lascerà la guida del Gruppo FCA (Fiat-Chrysler). Ovviamente, con l’avvicinarsi della scadenza del mandato del manager italo-americano è partito il toto-nomi  relativo alla persona che dovrà occupare la posizione di amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles.

Fino ad oggi, il presidente Jonh Elkann e lo stesso Marchionne avevano ribadito più volte che il nuovo CEO sarebbe stato un uomo all’interno del Gruppo, come ad esempio Alfredo Altavilla,  Richard Palmer o Mike Manley.

Oggi però arriva una nuova, quanto clamorosa indiscrezione: sembra infatti che tra le persone in corsa alla guida di FCA ci sia anche un’autorevole donna, ovvero Monica Mondardini. La Mondarini occupa attualmente l’incarico di amministratrice delegata di Cir, la holding che controlla il gruppo Gedi, editore dei quotidiani e dei periodici dell’ingegnere De benedetti.  La manager si occupa però anche di auto, infatti è Presidente della Sogefi che ha come core business la componentistica di veicoli, e  come se non bastasse siede anche nei consigli di amministrazione di Credit Agricole e Atlantia.

 



FotoGallery