Formula 1, Villeneuve ‘smaschera’ Hamilton: “ha indotto i commissari a penalizzare Vettel in Canada”

LaPresse/Photo4

Il pilota canadese ha parlato della penalità inflitta a Vettel durante il Gp del Canada, attribuendo le ‘responsabilità’ a Hamilton

L’episodio che ha costretto Vettel alla penalità in Canada resta molto discusso, coinvolgendo anche personaggi importanti del motorsport.

photo4/Lapresse

L’ultimo in ordine di tempo ad occuparsene è stato Jacques Villeneuve che, ai microfoni di Motorsport.com, ha posto l’accento più sul comportamento di Ricciardo che su quello di Vettel: “non sono sorpreso dalla penalità comminata a Vettel, perché spesso succede il contrario di quanto invece dovrebbe. Ricciardo meritava una penalità per il modo di pilotare sui rettilinei, ma nessuno gli ha comminato nulla. Spesso succedono cose del genere. Questo è un male per la Formula 1. Questo ha rovinato la gara perché è stata una decisione sbagliata, non perché avremmo dovuto vedere un vincitore differente. Se Vettel avesse fatto qualcosa di sbagliato o qualcosa di sporco come ha fatto Ricciardo, allora avrebbe meritato una penalità e tutto sarebbe andato a buon fine, anche se questo avesse poi significato l’ennesima vittoria di Lewis. Se tu tagli la chicane, spingi poi l’acceleratore per cercare di perdere poco tempo, anche se quello mette in pericolo i piloti che ti seguono. Ma chi ti segue sa benissimo che se vede il pilota davanti sull’erba, questo potrà quasi certamente finire largo, una volta rientrato in pista. Per questo dovrebbero sapere di avere una chance di passarli all’interno. Sono cose che si sanno. Lewis ha fatto la cosa giusta, ha gestito la situazione, portando così i commissari a penalizzare Vettel. E’ stato molto bravo a farlo“.

Valuta questo articolo

4.5/5 da 102 voti.
Please wait...
About Ernesto Branca (27407 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery