Arsenal, Leno difende Mkhitaryan: “è uno scandalo che non possa giocare a Baku”

Cafaro/LaPresse

Arsenal, Bernd Leno ha parlato del caso dell’armeno Henrikh Mkhitaryan che non parteciperà alla finale di Europa League

Il portiere dell’Arsenal Bernd Leno è tornato a criticare la decisione di assegnare a Baku la finale di Europa League, che si svolgerà mercoledì prossimo. L’armeno Henrikh Mkhitaryan, infatti, non si recherà in Azerbaijan per affrontare il Chelsea per motivi di sicurezza dovuti alle dispute politiche tra il paese ospitante e il suo: “È uno scandalo che non possa giocare“, ha detto il portiere alla rivista tedesca Kicker in un’intervista pubblicata lunedì. “Ha lavorato duramente per tutta la stagione e quindi non può non arrivare a una finale del genere per motivi politici”. Leno ha anche sollevato delle obiezioni nei confronti della Uefa per l’esigua presenza dei tifosi provenienti dall’Inghilterra. “Che ogni squadra abbia solo 6.000 fan è anche impari“, ha detto. “Ero alla finale della Champions League 2012 a Monaco, Bayern contro il Chelsea. C’era un angolo rosso e l’altro blu, in una finale come ora a Baku ci deve essere una metà blu e l’altra rossa – questo è ciò che rende il calcio bello” ha concluso. (Stg/AdnKronos)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Francesco Gregorace (9968 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 28 maggio del 1987, giornalista pubblicista dall'anno 2017


FotoGallery