Rugby – Le Zebre rinnovano l’azzurro Meyer fino al 2021

MAURO SALA

L’azzurro Johan Meyer rinnova con le Zebre fino al 2021 

Arrivato a Parma nell’estate 2015 proveniente dalla franchigia sudafricana degli Sharks, la terza linea si è imposto da subito quale punto di riferimento della terza linea della franchigia federale grazie alle sue qualità fisiche e tecniche che lo rendono un giocatore importante sia nella fase offensiva che in quella difensiva. Infatto sono 78 le gare giocate col XV del Nord-Ovest dal giocatore in tre stagioni e mezza, a testimonianza della fiducia ricevuta da staff tecnici e compagni durante i suoi primi tre anni e mezzo in Europa.

Meyer ha difeso i colori del club dei Border Bulldogs di East London in Sudafrica a livello giovanile partecipando a due edizioni del prestigioso torneo giovanile Craven Week. Conclusi gli studi il giocatore si è trasferito a Durban tesserato con i Natal Sharks frequentando la trafila delle accademia del club: prima del tour 2013 in Argentina coi Junior Springboks arriva l’esordio con la maglia degli squali nel campionato nazionale Vodacom Cup nel marzo 2013. Oltre alle 20 presenze nel torneo, Meyer ha esordito anche nel campionato nazionale Currie Cup sempre negli Sharks prima di trasferirsi in Italia.

Dopo tre stagioni in Italia, alla fine della scorsa estate Meyer è diventato eleggibile per la nazionale italiana ed è stato convocato dal commissario tecnico degli Azzurri O’Shea per i test match di Novembre 2018. Il flanker delle Zebre ha così esordito a livello internazionale da titolare con la maglia dell’Italia al Soldier Field di Chicago (USA) nella sconfitta contro l’Irlanda. Meyer è stato un punto fisso degli Azzurri anche negli altri tre Cattolica test match 2018 scendendo in campo a gara in corso contro Georgia, Australia e Nuova Zelanda.

Le parole del team manager Andrea De Rossi:”Sono molto contento di queto rinnovo: il giocatore è stato il primo straniero a credere nel nostro progetto a lungo termine, guadagnandosi sul campo con merito la convocazione con la maglia azzurra. Punto di riferimento per tutti gli stranieri e giocatore sempre fondamentale in campo per il tipo di gioco impostato da Bradley, Meyer è un giocatore completo: forte in attacco e difesa con ottime qualità di saltatore. Spero che anche altri giocatori stranieri possano seguire il suo esempio”.

Le dichiarazioni di Johan Meyer:”Questo rinnovo di contratto per me rappresenta una grande spinta di fiducia da parte delle Zebre di cui sono molto contento. La decisione è state semplice anche perché a Parma io e la mia famiglia stiamo veramente bene. Il club mi ha dato molto nei primi tre anni; avendo l’opportunità di giocare con continuità e di migliorare come giocatore e come uomo. Ho notato molti positivi cambiamenti nell’ultimo anno sia in campo che fuori. In particolare la nuova filosofia di gioco ha cambiato la nostra mentalità: ora possiamo giocare senza pressione ed esprimerci al meglio, crescendo di anno in anno. Ho molta fiducia anche nel progetto della nuova società”.

 

La scheda del giocatore:

Nome:Johan

Cognome:Meyer

nato a:Port Elizabeth (RSA)

Il: 26/02/1993

Altezza:193 cm

Peso:107 kg

Ruolo:terza linea

Honours: Italia, Junior Springboks

Caps:4

Presenze in Guinness PRO14:58

Presenze in EPCR Champions Cup:5

Presenze in EPCR Challenge Cup:15

Club precedenti:Sharks (RSA), Sharks XV (RSA), Border Bulldogs (RSA)

Instagram:jmeyer008

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery