Mercato auto, la Tesla Model 3 è già l’elettrica più venduta d’Italia

Analizziamo il successo commerciale della nuova Tesla Mode 3 ad appena un mese dal suo debutto

Il mercato italiano delle auto elettriche è ancora piuttosto immaturo, considerando i numeri ancora esigui fatti dalle vetture a zero emissioni, ma negli ultimi tempi si sta smuovendo qualcosa di grosso grazie all’arrivo di nuovi ed interessanti modelli.

La novità di maggiore spicco è certamente il debutto sul mercato italiano della nuova Model 3 avvenuto a febbraio. Nel primo mese di commercializzazione nel nostro Paese, la vettura americana ha già conquistato il suo primo record, diventando la vettura elettrica più venduta in Italia.

La Model 3 è stata infatti distribuita in 80 unità, un numero quasi doppio rispetto alle 46 Nissan Leaf vendute nel medesimo lasso di tempo e quasi tre volte le 28 smart eq fortwo distribuite a febbraio.

Anche se si tratta di piccoli numeri, è certamente indicativo che la Model 3 sia riuscita a surclassare di molto quella che era la vettura elettrica più venduta del nostro Paese, ovvero la Leaf. Inoltre presto arriverà una nuova variante entry-level della Model 3 distribuita ad un prezzo di circa 35mila euro che dovrebbe contribuire in maniera esponenziale alla diffusione della vettura sulle strade della nostra penisola.

Ovviamente “non è tutto oro quel che luccica” e per dare un giudizio definitivo sull’andamento delle vendite dell’elettrica americana è ancora presto, soprattutto se consideriamo due fattori non di poco conto. La prima considerazione è che i numeri di febbraio sono stati sicuramente influenzati dalla lista di attesa che si era formata prima del debutto commerciale della Model 3, in secondo luogo la berlina americana a zero emissioni è una novità assoluta e non vanta concorrenti dirette, cosa che nel mercato automotive premia decisamente tanto.

 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery