F1, Ricciardo non si accontenta: “devo imparare ancora molto della Renault, ma sono sulla strada giusta”

photo4/Lapresse

Il pilota australiano ha parlato al termine delle due sessioni di libere, sottolineando di dover ancora conoscere a fondo la propria Renault

Il feeling aumenta, le prestazioni anche ma Daniel Ricciardo non è ancora soddisfatto al 100%. Il pilota della Renault mostra il suo sorriso migliore dopo le libere del Gp d’Australia, ma dietro nasconde una feroce voglia di migliorare la propria velocità in pista per competere con i top team.

photo4/Lapresse

Interrogato a fine giornata, il driver di Perth ha parlato bene della sua R.S.19, ammettendo però di volerla conoscere ancora di più: “è stato bello concludere il primo giorno, questa è stata una settimana molto intensa per cui fa piacere essere arrivati alla fine della giornata di venerdì. Abbiamo avuto un buon andamento durante le seconde libere, sicuramente ogni giro che passava mi trovavo più a mio agio. Abbiamo ancora molto da imparare e migliorare, ma ci stiamo arrivando. Io devo continuare a capire sempre di più la macchina, oggi abbiamo cominciato bene in quest’ottica. Domani le qualifiche saranno interessanti, non vedo l’ora”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery