Bufera ATP Finals, il sindaco di Torino Appendino chiarisce: “mi hanno lasciata sola, ma non mi dimetto”

Appendino LaPresse/Nico Campo

Torino, Chiara Appendino non si dimetterà dalla carica di sindaco nonostante il caos a seguito della candidatura saltata per le ATP Finals

Smentisco assolutamente le mie dimissioni“. Così la sindaca di Torino, Chiara Appendino a chi le domandava se è pronta a un gesto eclatante nel caso non arrivassero dal governo le garanzie necessarie per sostenere le Atp di tennis. “Continuerò a lavorare nell’interesse della città – ha aggiunto – ma credo che questa sia un’occasione persa per il Paese non solo per Torino e credo che il territorio in modo compatto tutto quello che doveva fare. Ora mi aspetto una risposta chiara da parte del governo“, ha ribadito.

Il sindaco è sempre solo a prescindere dal colore politico del governo o della Regione. Io sono orgogliosa del lavoro fatto su Atp, credo che il territorio debba esserlo e credo che un sindaco debba lavorare per la sua città e lo continuerò a fare a prescindere dal colore politico del governo“, ha detto ancora la sindaca. (Abr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery