Tiro con l’Arco – Assoluti indoor di para-archery, conclusa la prima giornata di gare a Pesaro

FOTO FITARCO

Al Pala Nino Pizza di Pesaro conclusa la prima giornata di gare con l’assegnazione dei titoli di classe indoor paralimpici, domani sfide per gli assoluti in diretta su YouArco

Conclusa la prima giornata di gare che ha assegnato i titoli italiani di classe indoor para-archery al Pala Nino Pizza di Pesaro. Al termine delle 60 frecce a 18 metri è stato definito anche il tabellone degli scontri diretti, al termine dei quali verranno assegnati i vincitori dei tricolori assoluti individuali e a squadre.

La giornata è stata contraddistinta anche dal nuovo record mondiale W1 (in attesa di omologazione) realizzato dall’azzurro Salvatore Demetrico (Dyamond Archery Palermo) che ha messo a segno 578 punti, migliorando il suo primato di 568 punti realizzato lo scorso anno ai Campionati Italiani di Palermo.
I TITOLI DI CLASSE
Arco Olimpico Open
Nell’arco olimpico senior conquista il titolo di classe maschile l’atleta marchigiano Marco Filipponi (Arcieri Civitanova) con 555 punti. Argento per Giuseppe Verzini (Arcieri Cormons) con 552; stesso punteggio ma medaglia di bronzo per Filippo Dolfi (Arcieri Ugo di Toscana). Tra le senior si aggiudica l’oro Elisabetta Mijno (Fiamme Azzurre) con 564 punti, secondo posto per Vincenza Petrilli (Asd AIDA) con 533 e bronzo per Letizia Visintini (Arcieri Cormons) con 532.
Nel ricurvo juniores maschile si aggiudica il titolo di classe Francesco Ceppaglia (Arcieri dei Peuceti) con 419, mentre tra gli allievi vincono Francesco Miglionico (Arcieri Lucani Potenza) con 324 e Giulia Baldi (Maremmana Arcieri) con 504 punti.
Per quanto riguarda la prova a squadre si aggiudica il titolo di classe senior maschile la Dyamond Archery Palermo (Arcieri, Genovese, Lisotta) con 1583 punti, secondo posto per la Compagnia Arcieri Ugo di Toscana (Bartoli, Condrò, Dolfi) con 1416 e bronzo per gli Arcieri del Sud (Di Venosa, Canaletti, Renna) con 1401.
Arco Compound Open
Nel compound open senior maschile si aggiudica il titolo di classe l’azzurro Paolo Cancelli (Arcieri Torrevecchia) con 583 punti davanti al recordman mondiale Alberto Simonelli (Fiamme Azzurre), secondo con 580, mentre il campione assoluto in carica Paolo De Venuto (Frecce Azzurre) è terzo con 579.
Nel senior femminile si aggiudica l’oro la vicecampionessa europea Maria Andrea Virgilio (Dyamond Archery Palermo) con 572, mentre chiudono con lo stesso punteggio, 567 punti, le due azzurre Eleonora Sarti (Fiamme Azzurre) e Giulia Pesci (Arcieri Ardivestra): Sarti si aggiudica l’argento in virtù dei 28 ori, rispetto ai 27 realizzati da Pesci che chiude così col bronzo.
Titolo compound junior femminile per Giulia Ferrari (Maremmana Arcieri) con 495 punti.
Nella prova a squadre compound maschile ottiene il miglior punteggio la Pol. Disabili Valcamonica (Cekaj, Lebrino, Torri) con 1662 e secondo posto per P.H.B. (Bellini, Moroni, Venturelli) con 1629 punti.
W1
Nel senior maschile oltre all’oro di classe, festeggia anche il miglioramento del suo record mondiale di 10 punti l’azzurro Salvatore Demetrico (Dyamond Archery Palermo) che chiude le 60 frecce con 578 punti. Argento per Daniele Cassiani (Arcieri Fivizzano) con 569 e bronzo per Fabio Luca Azzolini (Arcieri Montale) con 556.
Nel W1 femminile la giovane azzurra Asia Pellizzari (Arcieri del Castello) chiude al primo posto con 549 punti, seguita da Stefania Giacometti (Pol. Disabili Valcamonica) con 433. Mentre nella classifica allievi l’azzurrino Francesco Tomaselli (Arcieri dello Jonio) chiude con 516 punti.
Visually Impaired 
Nella categoria dei non vedenti V.I. 1 (categoria unica che accorpa maschile e femminile) si aggiudica il primo posto il campione in carica assoluto, nonché campione europeo e recordman mondiale Matteo Panariello (Arcieri Livornesi) con 378, seguito da Barbara Contini (Arcieri San Bernardo) con 325 e dall’atleta di casa Giordano Cardellini (Sagitta Arcieri Pesaro) con 323.
Nella categoria V.I. 2/3 conquista il primo gradino del podio di classe Daniele Piran (Arco Club Bolzano Vicentino) con 532 punti, argento per il campione assoluto in carica Giovanni Maria Vaccaro (Dyamond Archery Palermo) con 500 e bronzo per Ivan Nesossi (Non Vedenti Milano Onlus) con 467.
IL PROGRAMMA DELLE ELIMINATORIE E FINALI
Domani mattina, a partire dalle ore 9:15, prenderanno il via le eliminatorie a cominciare dagli ottavi di finale compound. Successivamente si disputeranno i quarti, le semifinali e le finali per il bronzo di tutte le categorie. Dalle ore 13:20 circa si svolgeranno tutte le finali per il tricolore assoluto: cominceranno i Visually Impaired, poi il W1, il compound e il ricurvo e, a conclusione di giornata, le sfide per l’oro a squadre compound e ricurvo.
I match verranno seguiti in diretta streaming su YouArco a partire dalle ore 10:00 e una sintesi delle finali verrà trasmessa nei prossimi giorni su Rai Sport +HD.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
About Ernesto Branca (28284 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.
Contact: Website


FotoGallery