Atletica – Campionati Italiani Assoluti indoor: il primo titolo è di Elena Vallortigara

Vallortigara foto Colombo/FIDAL

Campionati Italiani Assoluti indoor di Ancona: Vallortigara alto tricolore, 1,92 ad Ancona

È di Elena Vallortigara il primo titolo assegnato ai Campionati Italiani Assoluti indoor di Ancona. Nell’anteprima dedicata al salto in alto, tra dj set e pubblico caloroso al Palaindoor, la vicentina dei Carabinieri con 1,92 migliora di due centimetri il primato personale indoor e anche l’1,90 dell’esordio di sabato scorso a Banska Bystrica, poi conclude la prova dopo tre errori alla successiva misura di 1,94. Prima del risultato vincente, l’azzurra salita a 2,02 nel 2018 infila sei salti senza errori (1,74, 1,80, 1,84, 1,86, 1,88, 1,90). La gara si decide a 1,92, quota mancata da Alessia Trost (Fiamme Gialle) che manda in archivio la rassegna tricolore con 1,88. Il terzo posto è per Erika Furlani (Fiamme Oro) con 1,84. e poi ricorre al secondo tentativo per assicurarsi l’1,92.

“Avevo come obiettivo il personale indoor – commenta Elena Vallortigara – e c’è un progresso anche nella tecnica. Abbiamo lavorato sugli errori, stiamo andando sempre meglio. La preparazione invernale è stata tribolata, ho avuto un problema alla caviglia destra che mi ha un po’ limitata e non era scontato che potessi gareggiare nella stagione indoor. Ho voglia di saltare, mi piace, mi diverte ed è la cosa più importante. Io e Alessia? Ieri sera ero da lei, fuori dalla pedana ci somigliamo per molte cose”. Le parole di Alessia Trost: “Non sono per niente contenta, non soltanto della misura, ma anche di come ho saltato. Per gli Europei indoor cercheremo di sistemare questa curva. Il duello con Elena è stato bello e sono felice dei suoi salti. Lo show di oggi? Non mi aspettavo tutta questa gente. Bellissimo. È da rifare”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery