Ciclocross – Il Team Bianchi Countervail al fianco di Garmin

Il Team Bianchi Countervail pedala con Garmin, leader mondiale della tecnologia GPS. Nel 2019 gli atleti del Team MTB ufficiale di Bianchi utilizzano Edge 520 Plus, il ciclocomputer ideale per l’attività MTB

La stagione 2019 si è aperta all’insegna delle vittorie e delle novità per il Team Bianchi Countervail. La squadra MTB ufficiale di Bianchi ha infatti accolto un nuovo prestigioso partner: Garmin, leader mondiale nella tecnologia GPS per l’automotive, la nautica, l’aviazione, lo sport, il fitness e l’outdoor.

Gli azzurri Nadir Colledani e Chiara Teocchi e il francese Stephane Tempier potranno contare sulla tecnologia Garmin per analizzare e monitorare le loro prestazioni, utilizzando Edge 520 Plus, il ciclocomputer ideale per l’attività MTB.

Colledani e Teocchi lo hanno “battezzato” ufficialmente a Roma domenica 6 gennaio al Memorial Scotti, sesta e conclusiva prova del Giro d’Italia Ciclocross, che ha visto la bergamasca imporsi nella gara Open femminile e il friulano chiudere al terzo posto, nella scia dei primissimi. A partire dalla fine di gennaio, con l’inizio della stagione MTB, gareggerà con Edge 520 Plus anche Tempier, che ha chiuso il 2018 con il memorabile bis alla Roc d’Azur.

COS’E’ EDGE 520 PLUS
Edge 520 Plus è il ciclocomputer ideale per l’attività MTB. I chipset di ricezione Gps e Glonass garantiscono una perfetta ricezione satellitare per fornire dati consistenti su tempo, distanza e velocità in tempo reale. L’altimetro barometrico integrato permette di avere tutte le informazioni relative a quote e pendenze durante l’attività. La versione Bundle di Edge 520 Plus, prevede anche tre accessori fondamentali per avere un’analisi completa della propria performance: sensori di cadenza e velocità e la fascia cardio. L’applicazione di Edge 520 Plus è garantita dalla staffa da manubrio per Mountain Bike, studiata per pedalare sui sentieri sterrati.

Al polso, gli atleti avranno anche Garmin fēnix 5 Plus, un compagno perfetto per l’allenamento, il monitoraggio della condizione fisica e per la quotidianità: un dispositivo multisport perfetto per sessioni di training complete a 360 gradi.

MASSIMO GHIROTTO (TEAM MANAGER BIANCHI COUNTERVAIL): “LA CURA DEI VANTAGGI MARGINALI E’ FONDAMENTALE”
Il ciclismo moderno utilizza da alcuni anni strumenti che consentono di analizzare qualsiasi dato per migliorare le prestazioni in allenamento ed in gara. La cura dei vantaggi marginali è per noi fondamentale ed è per questo che abbiamo deciso di affidarci ad un marchio leader come Garmin. Grazie ai device di Garmin, alle capacità atletiche e e all’esperienza dei nostri biker, siamo fiduciosi di poter ambire a grandi risultati“.

STEFANO VIGANO’ (AD GARMIN ITALIA): “ONORATI DELLA PARTNERSHIP CON UN MARCHIO STORICO”
“La collaborazione con Team Bianchi Countervail conferma il grande interesse che la nostra azienda ha sempre rivolto al mondo mondo del ciclismo e alla sua declinazione MTB. Bianchi è un marchio storico del ciclismo italiano e siamo onorati di poter accompagnare e assistere con il nostro know-how i suoi atleti nella stagione agonistica 2019, per la quale auguriamo fin da ora un grande in bocca al lupo”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery