Genoa-Milan di lunedì alle 15: tifosi furiosi e problema irrisolto, decisione che lascia perplessi

LaPresse/Tano Pecoraro

Genoa-Milan va verso lo spostamento dalla sera di lunedì 21 al pomeriggio alle ore 15, quando buona parte dei lavoratori sarà in ufficio…

Genoa-Milan va verso lo spostamento. La gara ritenuta ‘a rischio’ verrà spostata a lunedì 21 alle ore 15 anzichè in orario serale come da programma, come se spostare l’incontro al pomeriggio risolvesse i problemi del nostro calcio. “Sento parlare di partite di giorno per evitare gli scontri. Vincenzo Spagnolo fu assassinato il pomeriggio del 29 Gennaio. Dopo venticinque anni di parole siamo allo stesso punto“, ha twittato furioso il genovese doc Luca Bizzarri. “Non posso credere che la risposta dello Stato sia spostare Genoa-Milan alle 15 del lunedì, come se non ci fossero mai stati incidenti in match diurni, penalizzando tanti tifosi che lavorano. Delusione totale”, lo sfogo di Pierluigi Pardo. Appassionati illustri fanno sentire la loro voce, ma anche tutti gli altri tifosi hanno inveito contro una gara di questo livello giocata di lunedì pomeriggio. Abbonati e supporters penalizzati dall’incapacità dello stato di tenere a bada alcuni teppisti. Davvero sconcertante, si attende il comunicato ufficiale.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery