Sci di fondo, Toenseth vince il mini-tour di Lillehammer, dodicesimo posto per De Fabiani

Toenseth batte Roethe nell’inseguimento di Lillehammer e vince il minitour. De Fabiani risale fino al dodicesimo posto

Va a Didrik Toenseth il derby con Sjur Roethe nell’inseguimento a tecnica classica che ha deciso il minitour di Lillehammer. Il ventisettenne di Trondheim, partito con un 1″ di ritardo rispetto al compagno di squadra, ha viaggiato gomito a gomito lungo i 15 km in programma, e sul traguardo ha operato l’allungo decisivo che gli è valso il primo posto complessivo al termien delle tre tappe in programma. Dietro a loro si è giocata una gara tattica fra il resto del gruppo, con oltre venti atleti nello spazio di pochi secondi. Fra questi c’era anche Francesco De Fabiani, risalito alla fine dalla ventottesima alla dodicesima posizione, a 1’06″5 dal vincitore. Il valdostano ha confermato di gradire l’alternato, concludendo la sua prestazione in crescendo, mentre al terzo posto si è piazzato Emil Iversen a danno di Calel Halfvarsson. Fuori dai punti sono invece rimasti Federico Pellegrino (44simo ma con il quindicesimo tempo di giornata), Giandomenico Salvadori (48simo) e Dietmar Noeckler (64simo), mentre Maicol Rastelli si è ritirato lungo il percorso. Il miglior tempo di giornata è stato realizzato dal tedesco Janosch Brugger su Jean Marc Gaillard ed Erik Bjornsen. La classifica generale vede Emil Svendsen in vetta con 328 punti davanti ad Alexander Bolshunov in vetta con 321 punti, terzo Didrik Toenseth con 282, Pellegrino è 15simo con 96 punti. La prossima tappa di coppa è prevista a Beitostoelen sabato 8 dicembre con 15 km femminile e 30 km maschile in tecnica libera e domenica 9 dicembre con le staffette.

Ordine d’arrivo 15 km TC maschile Lillehammer (Nor), tra parentesi il tempo di giornata:

1 TOENSETH Didrik 1991 NOR 44:13.8 44:12.0 (30)
2 ROETHE Sjur 1988 NOR 44:15.4 +1.6 44:15.4 (32)
3 IVERSEN Emil 1991 NOR 45:17.1 +1:03.3 45:05.6 (65)
4 HALFVARSSON Calle 1989 SWE 45:18.2 +1:04.4 43:58.5 (22)
5 BOLSHUNOV Alexander 1996 RUS 45:18.3 +1:04.5 43:58.5 (22)
6 LARKOV Andrey 1989 RUS 45:18.8 +1:05.0 44:09.0 (29)
7 NISKANEN Iivo 1992 FIN 45:19.0 +1:05.2 43:45.9 (17)
8 KRUEGER Simen Hegstad 1993 NOR 45:19.1 +1:05.3 44:35.1 (47)
9 THORN Viktor 1996 SWE 45:19.3 +1:05.5 44:18.2 (36) 40.70 (36)
10 COLOGNA Dario 1986 SUI 45:19.6 +1:05.8 44:33.1 (46)

12 DE FABIANI Francesco 1993 ITA 45:20.3 +1:06.5 43:32.0 (11)
44 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 46:52.1 +2:38.3 43:38.9 (15)
48 SALVADORI Giandomenico 1992 ITA 47:05.6 +2:51.8 44:16.1 (33)
64 NOECKLER Dietmar 1988 ITA 48:53.2 +4:39.4 44:20.9 (38)

Classifica finale minitour maschile Lillehammer (Nor):
1 TOENSETH Didrik 1991 NOR 1:24:03.9
2 ROETHE Sjur 1988 NOR 1:24:05.5 +1.6
3 IVERSEN Emil 1991 NOR 1:25:07.2 +1:03.3
4 HALFVARSSON Calle 1989 SWE 1:25:08.3 +1:04.4
5 BOLSHUNOV Alexander 1996 RUS 1:25:08.4 +1:04.5
6 LARKOV Andrey 1989 RUS 1:25:08.9 +1:05.0
7 NISKANEN Iivo 1992 FIN 1:25:09.1 +1:05.2
8 KRUEGER Simen Hegstad 1993 NOR 1:25:09.2 +1:05.3
9 THORN Viktor 1996 SWE 1:25:09.4 +1:05.5
10 COLOGNA Dario 1986 SUI 1:25:09.7 +1:05.8

12 DE FABIANI Francesco 1993 ITA 1:25:10.4 +1:06.5 10.55
44 PELLEGRINO Federico 1990 ITA 1:26:42.2 +2:38.3
48 SALVADORI Giandomenico 1992 ITA 1:26:55.7 +2:51.8
64 NOECKLER Dietmar 1988 ITA 1:28:43.3 +4:39.4

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery