Roma, contestazione contro Pallotta: la Capitale invasa dagli striscioni contro il presidente

Pallotta Pallotta - ALFREDO FALCONE

Roma, James Pallotta è finito nel mirino dei tifosi giallorossi dopo le recenti vicissitudini attraversate dalla squadra di Di Francesco

Decine di striscioni di protesta contro il presidente della Roma, James Pallotta, sono stati esposti nella notte in tutta Roma. Dopo i non brillanti risultati della squadra di Eusebio Di Francesco continua la contestazione contro il presidente romanista, chiamato a lasciare la società “Vattene”, “Vogliamo il tuo funerale”, “Mai stati uniti”, recitano alcuni degli striscioni. La tensione rimane alta in casa giallorossa e in serata potrebbe esserci uno strascico questa sera in occasione del posticipo di campionato con il Genoa allo stadio Olimpico. (Spr/AdnKronos)

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery