Monza Rally Show 2018 – E’ un dominio di Valentino Rossi, il Dottore è inavvicinabile: sua anche la PS3

LaPresse/Photo4

Non c’è storia nemmeno nella terza Prova Speciale 3, al termine della quale Valentino Rossi aumenta il vantaggio su Suninen nella classifica generale

Il secondo giorno di gare al Monza Rally Show 2018 si apre come si era concluso quello di ieri, cioè con una vittoria di Valentino Rossi. Il pilota pesarese si prende anche la Prova Speciale 3, stampando un clamoroso crono di 5’33″4 che gli permette di mettere una seria ipoteca sulla vittoria finale, la settima in carriera.

Il Dottore si porta a casa la Parabolica 1 di 9,66 chilometri, lasciando solo le briciole al temibile Teemu Suninen, secondo oggi al traguardo ma con un distacco di 24″ dalla vetta della classifica generale. Un gap davvero importante, che permetterà a Valentino Rossi di divertirsi nelle ultime Prove che mancano da qui alla fine della kermesse, ormai saldamente nelle sue mani. Buona la prestazione anche di Tony Cairoli, terzo assoluto dopo aver passato oggi Alessandro Perico seguito da Alessio “Uccio” Salucci, quinto di speciale nella PS3.

Valuta questo articolo

2.3/5 da 3 voti.
Please wait...


FotoGallery