F1 – Test Abu Dhabi, si conclude la 2ª giornata: la Ferrari si coccola un super Leclerc! [TEMPI]

leclerc ph. twitter Scuderia Ferrari

Si conclude la seconda giornata di test Pirelli ad Abu Dhabi: la Ferrari si coccola Leclerc che chiude davanti a Gasly e Stroll. Solo 4ª la Mercedes di Bottas. Bandiera rossa per la Sauber di Giovinazzi

Nonostante il Mondiale sia finito domenica, i piloti sono ancora a lavoro. Dalla giornta di ieri, sul circuito di Yas Marina (Abu Dhabi), le stelle della F1 sono alle prese con gli importanti test Pirelli in vista della stagione 2019. Prime impressioni sulle gomme per il prossimo anno, prove di confidenza con le nuove monoposto ed esordi importanti in pista per una due giorni di test davvero stuzzicante. Dopo aver visto Hamilton vincere l’ennesimo Mondiale, la Ferrari può sorridere in vista della prossima stagione: ieri Vettel ed oggi Leclerc sono risultati i più veloci. Il giovane pilota monegasco, all’esordio sulla Ferrari dopo aver preso il posto di Raikkonen in vista della stagione 2019, ha fatto registrare il miglior tempo di giornata (1:36.450), davanti a Gasly (1:37. 976) e Stroll (1:38.044). Dietro questo giovane terzetto si piazza Valtteri Bottas: il finlandese della Mercedes compie oltre 130 giri di pista, ma non riesce ad andare oltre un tempo di 1:38.448. Da segnalare inoltre il lieto ritorno di Kubica che, messosi alle spalle i problemi legati al tragico infortunio del 2011, è ritornato in F1 sulla Williams. Una sola bandiera rossa nella giornata di oggi, quella esposta poco prima della ‘pausa pranzo’ per la Sauber di Giovinazzi, fermatasi all’altezza della pit lane.

Di seguito i tempi della 2ª giornata di test Pirelli sul circuito di Yas Marina (Abu Dhabi):

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery