F1, chiusa la battaglia legale tra Haas e Force India: il team statunitense rinuncia ufficialmente all’appello

Haas e Force India EVARISTO SA / AFP

La scuderia americana ha deciso di non procedere nella battaglia legale con la Force India, rinunciando all’appello

E’ finita la disputa legale tra la Force India e il Team Haas, che ha deciso di non presentare appello dopo la bocciatura del proprio reclamo nei confronti della squadra passata nelle mani di Stroll. Proprio per questo motivo, la scuderia statunitense ha deciso di ricorrere alla FIA, per chiedere di non considerare la Force India un costruttore dal momento che¬†utilizzava la VJM11, progettata e realizzata da una squadra diversa. I commissari di gara di Abu Dhabi hanno respinto il reclamo, sottolineando come la scuderia utilizzasse una vettura progettata dalla precedente gestione. L’idea dell’appello era balzata alla mente della Haas, che ha comunque deciso di desistere chiudendo dunque qui la questione.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery