Roma-Cska, scontri fuori dall’Olimpico: accoltellato un tifoso russo

vincenzo livieri/LaPresse

Roma-Cska, scontri fuori dallo stadio Olimpico, i tifosi delle due fazioni sono venuti a contatto: tutti i dettagli

Roma-Cska, scontri fuori dall’Olimpico, come se non bastasse il crollo nella stazione della metro Repubblica. Secondo quanto rivelato dalla Gazzetta dello sport, le due tifoserie sarebbero venute a contato causando scontri violenti. La polizia è immediatamente intervenuta con cariche di alleggerimento, ma non ha potuto evitare alcuni problemi quali l’accoltellamento di un tifoso russo. 15 identificati tra gli ultrà della Roma e tre fermi, due russi ed un tifoso giallorosso. La gara era ben nota come una delle più tese dal punto di vista degli ultras, ma nonostante ciò la trasferta non è stata impedita ai tifosi russi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery