NBA – J.R. Smith provoca Baynes e finisce in rissa: la guardia dei Cavs se la ride mentre scoppia il caos [VIDEO]

J.R. Smith provoca Baynes e Cavs-Celtics finisce in rissa: il sorriso da sbruffone e l’atteggiamento della guardia dei Cavs diventano virali sui social

J.R. Smith continua ad essere il protagonista della preseason dei Cleveland Cavaliers. La guardia della franchigia dell’Ohio è finito sotto i riflettori nei giorni scorsi per il ‘tattoo Supreme’ e la multa che la lega è pronta ad infliggergli. Ma non si è fermato a quello. Nel big match della notte fra Cavs e Celtics, J.R. ha dato il via ad una rissa diventata in poco tempo virale sui social. J.R. Smith si è allacciato con Baynes, per poi spingerlo e provocarlo. I compagni dei due sono subito intervenuti, un po’ per calmare gli animi, un po’ per dare manforte ai due. J.R. è stato subito separato da staff tecnico e direttori di gara e ha passato tutto il tempo a ridere in faccia ai propri avversari, urlandogli qualsiasi cosa. Se queste sono le premesse della stagione…

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Lmao… Jr gon still be Jr with or without Lebron ladies and gentlemen…🤣😅🤟🏾 #YoungMoney #JrSmith #MarcusSmart

Un post condiviso da MaYciO Sr.️️️️️ 🎖️️ (@mase.boogie) in data:

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery