Mladenovic esalta il suo Thiem: “si sottovaluta, ma è un gran lavoratore. Contro Nadal ha imparato che…”

LaPresse/Reuters

Kiki Mladenovic ha speso delle belle parole per il suo ragazzo, Dominic Thiem: la tennista francese ha esaltato il talento dell’austriaco che, spesso, tende a sottovalutare se stesso

Dominic Thiem è uno dei pochi tennisti che negli ultimi mesi ha dimostrato di potersela giocare alla pari con i big del circuito. Il tennista austriaco ha dato del filo da torcere a Rafa Nadal già su due superfici: la terra e il cemento. Tutti hanno ancora negli occhi l’ultimo scontro fra i due, in quel di New York, quando a trionfare nei quarti di finale US Open fu lo spagnolo, ma solo al 5° set. Da quella sconfitta il giovane Thiem ha imparato molto e, nonostante tenda un po’ a sottovalutarsi, in cuor suo sa che il gap con i big del circuito non è poi così incolmabile. Ne è sicura Kiki Mladenovic, sua fidanzata, che ai microfoni di Spox.com ha dichiarato: “non ci sono molti giocatori coraggiosi e che lavorano duro come lui, trascorre molte ore in campo. La partita con Rafael Nadal è stata il punto di svolta, perché sebbene abbia perso, ha imparato a credere di più in se stesso. È un ragazzo molto umile, forse troppo, a volte. Si sottovaluta. La nostra relazione? Non è facile perché viaggiamo tanto, ma fortunatamente ci sono molti tornei maschili e femminili che si svolgono nello stesso momento. Spero che in futuro, quando avremo qualche anno in più, avremo la possibilità di vivere il nostro amore in maniera più rilassata”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery