Genoa, Criscito furioso dopo l’sms trapelato su Ballardini: il capitano tuona!

Criscito LaPresse/Valerio Andreani

Mimmo Criscito ha spiegato quanto accaduto nei giorni scorsi, con la nota audio mandata agli amici che ha causato un po’ di problemi in casa Genoa

Ieri (lunedì, ndr) si sono incontrati e il mister gli ha chiesto come metterebbe lui in campo la squadra. Il presidente si è incazzato e gli ha detto: ‘ti pago, la squadra in campo me la devi mettere tu!‘”. Questa la nota audio di Mimmo Criscito circolata ieri in merito all’esonero di Ballardini dal patron del Genoa Preziosi. Adesso il capitano del Grifone ha tuonato ai microfoni del SecoloXIX:È un messaggio che avevo mandato ai miei amici del fantacalcio per spiegare quello che era successo, qualcuno poi lo ha fatto girare. Ma i miei compagni di squadra non c’entrano, il messaggio non era rivolto a loro. Lo spogliatoio è unito e non posso permettere che si dica che abbiamo giocato contro Ballardini. Perché è un’accusa grave e falsa. E basta gettare m***a sul Genoa! Siamo tristi per quanto accaduto e siamo grati a lui. Ora pensiamo al presente e a Juric”.

Valuta questo articolo

5.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery