F1, tremendo lutto in casa Ferrari: Arrivabene e l’intero team a Maranello anche nel week-end libero

LaPresse/Photo4

Il team principal della Ferrari ha rivelato come sia venuto a mancare un giovane ingegnere della Squadra Corse, episodio che ha spinto l’intera squadra a riunirsi a Maranello nonostante il week-end libero

Tremendo lutto in casa Ferrari, il team di Maranello infatti ha dovuto fare i conti con la morte di un giovane ingegnere della Squadra Corse, venuto a mancare nella notte tra venerdì e sabato.

photo4/Lapresse

Un fulmine a ciel sereno che ha spinto l’intero team a presentarsi a Maranello, nonostante la squadra avesse il week-end libero dovuto alla sosta del Mondiale di Formula 1. Un episodio raccontato da Maurizio Arrivabene nel corso del Festival dello Sport a Trento: “venerdì notte è mancato un giovane ingegnere della Squadra Corse. Ero in montagna da queste parti, sono partito subito. Sono arrivato a Maranello e nonostante questo sia il nostro unico weekend libero c’era tutta la squadra. La Ferrari è così. Io il Cavallino non ce l’ho solo sulla giacca, ce l’ho qui anche sul cuore e così anche tutte le persone che lavorano per questa gloriosa scuderia“.

 

LEGGI ANCHE:

Valuta questo articolo

3.8/5 da 19 voti.
Please wait...


FotoGallery