ATP Basilea – Federer la spunta in finale: Copil lotta ma si arrende al talento dello svizzero

Fabrice COFFRINI / AFP

Davanti al pubblico svizzero, Roger Federer vince il torneo ATP di Basilea battendo in finale il romeno Marius Copil

Serviva l’aria di casa a Roger Federer per tornare al successo. Sul cemento di Basilea, Roger Federer torna alla vittoria, battendo Marius Copil in finale. Una vittoria che mancava esattamente da 4 mesi, dalla finale di Stoccarda contro Raonic. In mezzo le sconfitte in finale ad Halle (contro Coric) e a Cincinnati (contro Djokovic), la debacle a Wimbledon (ko in semifinale contro Anderson) e agli US Open (ko agli ottavi contro Millman), nonché la sconfitta in semifinale a Shanghai (ancora contro Coric). Il tutto parzialmente giustificato da un problema al polso, svelato di recente. Quest’oggi però, è filato tutto liscio, nonostante Copil (numero 93 ATP), volesse concludere il miglior torneo della sua vita con la ciliegina sulla torta. Il talento di Federer ha però fatto tutta la differenza del caso: dopo 1 ora e 36 minuti, lo svizzero si è imposto in due set (7-5 / 6-4).

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery