Vuelta 2018 – Volata al millimetro, Geniez ribalta ogni pronostico: Herrada nuova maglia rossa

Credits: Twitter @Movista_Team

Alexandre Geniez dell’AG2R La Mondiale conquista la 12ª tappa della Vuelta 2018: il francese trionfa davanti a Van Baarle in volata

Dopo il successo dell’italiano De Marchi nella tappa di ieri, quest’oggi va in scena il 12° appuntamento della Vuelta di Spagna 2018. Ben 181 km da pedalare con partenza da Mondoñedo e arrivo a Faro de Estaca de Bares.Mañón. Un percorso prevalentemente collinare, terreno di caccia preferito per i velocisti. Gara che si accende nel km finali con il gruppetto formato da Formolo, Van Baarle, Padun e Geniez che accelera verso il traguardo. Il francese della AG2R La Mondiale sorprende tutti in volata, tenendo dietro l’olandese Van Baarle e prendendosi un inaspettato successo. Terzo Padun, mentre solo sesto l’azzurro Formolo che nel finale si è staccato dal gruppetto di testa. Per Geniez è la 14ª vittoria in carriera, la 3ª alla Vuelta. Per l’AG2R è la seconda vittoria di tappa. Festeggia anche un’altra formazione francese, la Cofidisi perchè Simon Yates è costretto a cedere la maglia rossa a Jesus Herrada, nuovo leader della classifica generale.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery