Pallavolo – Primo test match in Val Camonica contro l’Olanda per le Azzurre [GALLERY]

  • FOTO Francesca Tassinari

    FOTO Francesca Tassinari

  • FOTO Francesca Tassinari

    FOTO Francesca Tassinari

  • FOTO Francesca Tassinari

    FOTO Francesca Tassinari

  • FOTO Francesca Tassinari

    FOTO Francesca Tassinari

/

Nel primo test match delle Azzurre in Val Camonica contro l’Olanda prevale l’equilibrio, ma il bel gioco dell’Italia alla fine ha la meglio

Un Pala CBL festoso e stipato di tifosi ha accolto le ragazze di Davide Mazzanti, alle prese con il primo dell’ultimo tris di amichevoli prima della partenza per i Mondiali 2018 in Giappone. Contro le Orange, il ct marchigiano ha mandato in campo la formazione titolare con l’innesto  di Cambi per Malinov e di Parrocchiale schierata come attaccante a rinforzare la seconda linea.

Dopo un primo set in cui le ospiti si sono confermate una formazione coriacea, ben organizzata al centro e con un’ottima tenuta in difesa (23-25), nel secondo parziale le Azzurre sono riuscite ad imporsi grazie al contributo fondamentale di Danesi, particolarmente efficiente a muro (27-25). Grande equilibro anche nella terza frazione di gioco; le ospiti hanno risposto con un maggior cinismo agli attacchi avvelenati di Bosetti e Sylla, autrice anche di un ace (19-25).

Scambi lunghi e combattuti nel quarto set, ottimamente interpretato da Sylla in ricezione e Danesi  che da posto 3 non sbaglia un colpo. Gli ace di Chirichella e Bosetti rendono tutto più semplice (25-15). Finale da brivido nel tie-break; le due formazioni si rincorrono senza che nessuna riesca a guadagnare un break significativo. Gli attacchi delle Azzurre diventano sempre più convincenti ed è Sylla a sigillare una vittoria (15-13) in cui l’ottima gestione del muro-difesa e l’efficienza in battuta hanno avuto un peso determinante.  Oggi alle 17 il secondo test match in programma, sempre a Costa Volpino.

Tabellino: ITALIA-OLANDA 3-2 (23-25, 27-25, 19-25, 25-15, 15-13)

ITALIA: Malinov 3, Sylla 17, Chirichella 14, Egonu 20, Bosetti 13, Danesi 11. Libero: De Gennaro. Cambi 1, Lubian, Parrocchiale (L). N.e: Ortolani, Nwakalor, Guerra, Fahr. All. Mazzanti

OLANDA: Sloetjes 22, Lohuis 6, Buijs 24, Grotheus 13, Belien 9, Dijkema. Libero: Knip. Plak 2, Bongaerts. N.e: Schoot, Oude, Jasper, Polder, Koolhaas. All. Morrison

Spettatori: 1300.

Durata set: 27′, 32′, 26′, 20′, 17′

Italia: 9 a, 11 bs, 9 m, 27 et.

Olanda: 0 a, 17 bs, 7 m, 39 et.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery