MotoGp – Vinales commenta con razionalità la penalizzazione di Aragon: “le regole sono le regole”

maverick vinales Alessandro La Rocca/LaPresse

Le parole di Maverick Vinales dopo le qualifiche di oggi ad Aragon e la penalizzazione di tre posizioni in griglia di partenza

Dopo la domenica di gara di Misano la Yamaha non è più riuscita a trovare le sensazioni positive avute durante le prove libere del Gp di San Marino. Un weekend deludente, adesso ad Aragon, dove i due piloti del team di Iwata hanno dovuto disputare la Q1, questo pomeriggio, poichè non sono riusciti a piazzarsi tra i migliori 10 nelle combinate delle prove libere.

Viñales

AFP/LaPresse

Maverick Vinales è riuscito a superare la Q1 e lottare con i migliori nella Q2, con scarsi risultati e una penalizzazione in griglia, Valentino Rossi invece non ha potuto far meglio dell’ottavo posto in Q1, e domani partirà dalla 17ª casella in griglia di partenza, dopo aver recuperato una posizione a causa della penalizzazione di Morbidelli.

Pacato e non furioso come ci ha abituati a vederlo dopo risultati negativi, Maverick Vinales ha così commentato il suo sabato di qualifiche: “le regole sono le regole, tre posizione indietro non ci cambia tanto, mi aspetto di essere nella top ten domani. Penso che anche perchè sono arrivato nella migliore forma, guidavo perfettamente in pista, ero ottavo non tra i primi, devo migliorare tanto“, ha spiegato ai microfoni Sky riguardo la penalizzazione.

E’ un momento molto difficile, è difficile seguire concentrato, dando il massimo, ancora restano 5 6 gare e dobbiamo essere lì e provarci almeno”, ha concluso.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery