Mondiali Volley 2018 – Il Brasile svetta nella Pool I dopo la vittoria sugli Stati Uniti

Ivan Benedetto/LaPresse

Ai Mondiali maschili di Pallavolo 2018 il Brasile vince contro gli Stati Uniti e trionfa nella Pool I

E’ il Brasile a vincere la Pool I. I verdeoro, privi in panchina del loro ct Renan Dal Zotto, squalificato dalla Fivb, ha superato per 3-0 (25-20 25-18 25-19) gli Stati Uniti, a cui hanno tolto l’imbattibilità. E’ stata una gara poco emozionante, perché le due formazioni nella decima gara del loro faticoso Mondiale hanno scelto di regalare una mezza giornata di riposo ai loro titolari e giocato mandando in campo le alternative. Il Brasile, è apparso più organizzato e in tutti e tre i parziali si è subito portato avanti nel punteggio, guadagnando grossi vantaggi sino a chiudere con parziali netti.

BRASILE – STATI UNITI 3-0 (25-20 25-18 25-19)
BRASILE: Mauricio Souza 4, William, Douglas 6, Eder 10, Evandro 19, Kadu 11, Maique (L), Thales (L), Bruno, Wallace, Isac, Lucas Loh 6, Lipe ne, Lucas ne. All. Marcelo Ricardo.
STATI UNITI: McDonnell 4, Jendryk 9, Shoji K. 3, Langlois 9, Averill 7, Patch 6, Watten (L), Shoji E. (L), Russell ne, Sander ne, Christenson ne, Holt ne, Smith ne. All. John Speraw.
ARBITRI: Liu (Chn) e Wojciech (Pol)
Spettatori: 11500
Durata set: 28, 28, 27
Brasile: bs 13, a 9, mv 4, et 19.
Stati Uniti: bs 9, a 7, mv 7, et 17.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery