LaFerrari, i cinque segreti nascosti della regina delle supercar [FOTO]

/

A 5 anni dal suo debutto vengono alla luce alcuni segreti di una delle hypercar più apprezzate e desiderate al mondo

LaFerrari è l’hypercar simbolo della Casa del Cavallino Rampante: lanciata nel 2013 e prodotta in soli 499 esemplari (tutti venduti prima del debutto), questa incredibile auto – proposta più di recente anche in versione roadster – nasconde ben 5 segreti svelati da Ferrarichat.

La vettura sfrutta uno schema ibrido composto da 963 CV, composto da un V12 da 6,23 litri da 800 CV e da un’unità elettrica da 163 CV. Quest’ultima risulta più potente di quella utilizzata da una ibrida per eccellenza, la Prius e grazie al peso piuma dell’auto anche da sola potrebbe vantare prestazioni migliori di una Mercedes A 200.

La “LaFerrari” vanta un’aerodinamica attiva in grado di modificare in tempo reale e in pochissimi millisecondi la posizione dei componenti aerodinamici per farli adattare al meglio alle prestazioni della vettura. Un’altra unicità di questa supercar si nasconde nel telaio, realizzato sfruttando ben 4 diversi materiali per coniugare peso, resistenza e rigidità.

Passando al “vil denaro”, scopriamo che un treno di gomme per LaFerrari costa circa 2.600 euro (Pirelli P Zero 265/30 R19 davanti e 345/30 R20 dietro). Ma la cosa più incredibile è che al momento del debutto la vettura veniva venduta nuova a 1.221.575 euro, mentre adesso un esemplare è stato venduto all’asta all’astronomica cifra di 2,711 milioni di euro.

Valuta questo articolo

2.0/5 da 2 voti.
Please wait...


FotoGallery