F1 – Raikkonen dritto e conciso dopo le qualifiche a Sochi: “non c’è niente che non va, è solo un periodo che non gira bene”

raikkonen photo4/Lapresse

Kimi Raikkonen parla subito dopo le qualifiche del sedicesimo appuntamento del campionato mondiale di Formula Uno sul circuito di Sochi

Una doppietta tutta Mercedes quella che domani partirà dalla prima fila del Gp di Russia. Sul circuito di Sochi è stata decisa, grazie alle qualifiche appena terminate, la griglia di partenza, che in occasione del sedicesimo round del campionato mondiale di Formula Uno si schiererà al via. Il poleman di Sochi è perciò Valtteri Bottas, che ha messo dietro il compagno di box, nonché favorito alla pole position, Lewis Hamilton. Dietro le due frecce d’argento c’è spazio per Sebastian Vettel, che domani dovrà fare di più se vuole puntare al titolo iridato a cinque Gran Premi dalla fine della stagione.

Dalla seconda fila del Gp di Russia, proprio al fianco del compagno di squadra, ci sarà Kimi Raikkonen. Il pilota finlandese, fresco di contratto con l’Alfa Romeo-Sauber, pare non ritrovare più il giusto feeling con la sua Ferrari.  Nonostante le qualifiche in sordina però Raikkonen ha ammesso ai microfoni di Sky Sport: “per non ci sono problemi, è un periodo che gira così direi. La qualifica non è andata al massimo, ma il terzo settore non è un grosso problema. Nella macchina non possiamo cambiare più niente, abbiamo avuto tutti i tentativi disponibili nelle prove libere e nelle qualifiche”. 

Valuta questo articolo

5.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery