MotoGp – Vinales è un fiume in piena: lo spagnolo vuota il sacco sul ‘caso Forcada’

maverick vinales Foto Alessandro La Rocca/LaPresse

Tutta la verità di Maverick Vinales sulla rottura con Ramon Forcada: lo spagnolo della Yamaha non ci sta

La Yamaha sta affrontando un momento complicato: il team di Iwata sta lavorando sodo per risolvere i problemi che attanagliano i piloti ormai da troppo tempo. A complicare la situazione all’interno del team, anche la situazione che si è creata nei box di Mavrerick Vinales: lo spagnolo non sta affrontando un periodo roseo e ha anche deciso di interrompere la sua collaborazione col capotecnico Ramon Forcada a partire dalla prossima stagione. Al Red Bull Ring, Vinales non ci ha visto più e ha vuotato il sacco: “a Brno tutto questo ha fatto più rumore di quanto dovesse. La decisione di cambiare ingegnere non è solo mia, ma dell’intera squadra. Sia Ramon che io abbiamo gli stessi obiettivi, ossia portare la Yamaha in vetta. Il modo ideale di lavorare, quello che intendo io, è quello che abbiamo usato ad Assen e al Sachsenring. Voglio liberarmi da questi pensieri che ho in testa“, ha affermato lo spagnolo a Motorsport.

maverick vinales

AFP/LaPresse

Lo spagnolo ha poi risposto a chi ha pensato che la sua assenza ai test di lunedì a Brno fosse dovuta proprio a queste problematiche interne e non alle conseguenze riportate dalla caduta nella gara di domenica: “non ho fatto i test perché non stavo bene. Ora sto meglio e domenica sarò al 100%. Devo resettare tutto e dare il massimo. Il mio obiettivo è quello di arrivare a podio. Proveremo a portare a casa punti importanti. Sono stato a Barcellona per parlare con il dottore Xavier Mir, che cura tutti noi. Non pensavo di tornare a star così bene, perché lunedì stavo molto male“.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery