MotoGp – Marquez velocissimo ad Austin, Marc spiega la caduta: “tutta colpa di una gomma difettosa”

Marc Marquez AFP PHOTO / KARIM JAAFAR

Marc Marquez commenta le sue seconde prove libere ad Austin, le sue Fp2 si sono concluse con il secondo tempo più veloce

Andrea Iannone è l’autore del giro più veloce delle Fp2 sul circuito delle Americhe. Ad Austin, per il terzo appuntamento con il Motomondiale, i piloti si sono dati battaglia in queste seconde prove libere per guadagnarsi l’accesso diretto alle Q2 di domani. Dietro il pilota della Suzuki, c’è il favorito per la vittoria del Gp americano Marc Marquez, seguito da Maverick Vinales, Valentino Rossi ed il leader della classifica piloti Cal Crutchlow. Andrea Dovizioso è solo ottavo, anticipato in settima posizione da Jorge Lorenzo. A parlare ai microfoni di Sky MotoGp è il pilota della Honda Marc Marquez, ecco cosa ha ammesso il motociclista spagnolo:

ho lavorato bene per la gara perchè domani può piovere. Per il momento è bene, anche se in  qualche punto non mi sento al 100%. Il passo è buono, Vinales è buono. Qui ho provato tutte le gomme, dobbiamo vedere dietro, con la morbida abbiamo avuto qualche problema, aveva un difetto, non ho avuto tempo di montarne un’altra per la caduta.

 

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery