Allegri, ma dici sul serio? L’allenatore della Juventus spiazza tutti: “non abbiamo fatto fatica”

Allegri Allegri - LaPresse

Massimiliano Allegri ha analizzato la sconfitta subita contro il Napoli, continuando a nascondersi dietro futili alibi

Juventus Napoli

Lapresse

Una vittoria che vale tantissimo, tre punti d’oro che riportano il Napoli a meno uno dalla Juventus. Il campionato italiano è più aperto che mai grazie alla squadra di Sarri, capace di violare lo Stadium per la terza volta in questa stagione dopo le vittorie della Lazio e del Real Madrid in Champions. Una partita con pochi sussulti decisa nel finale da Koulibaly, saltato più in alto di tutti sul calcio d’angolo di Callejon. Un gol che ha cambiato completamente lo stato d’animo di Massimiliano Allegri, deluso e amareggiato nel post gara davanti ai microfoni di Sky Sport:

“Abbiamo nell’ultimo minuto regalato un gol. Bisogna togliersi da dosso questa negatività, adesso prepareremo la partita di Milano che sarà decisiva ai fini dello scudetto. Il Napoli in questo momento ha grande entusiasmo, è stata una partita che si poteva decidere solo su un episodio e così è stato. Io credo che la nostra decisiva del campionato sia la partita di sabato, poi nel calcio può succedere di tutto ma noi sabato dobbiamo fare il nostro dovere cercando di vincere. Dybala l’ho tolto perché volevo due esterni per ripartire di più, non per demeriti. Non era semplice giocare bene, il Napoli è stato molto aggressivo e Paulo lo ha pagato. Io credo che non abbiamo fatto fatica, grandi tiri non ce ne son stati. E’ stata una partita equilibrata, loro in questo momento stanno vincendo molto al novantesimo invece noi perdiamo. Ho messo Lichtsteiner perché ho preferito avere Howedes centrale, infatti ha giocato bene con attenzione. Dobbiamo avere più lucidità e freddezza nei momenti importanti, avremmo dovuto mettere la palla dall’altro lato del campo invece siamo stati disattenti. Adesso c’è solo da lavorare, abbiamo un punto di vantaggio e dobbiamo difenderlo. Ci sono tutte le possibilità per vincere il campionato, ci giocheremo le nostre possibilità”.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery