F1 – Ferrari da Mondiale, ma l’insidia arriva… dall’interno: l’armonia a Maranello ha le ore contate

LaPresse/Photo4

Il modo in cui la Ferrari tratta Raikkonen potrebbe presto portare ad una situazione difficile da gestire per Arrivabene e i suoi uomini

© Photo4 / LaPresse

Tre gare e due vittorie, oltre al podio conquistato a Shanghai al termine di una gara pazza che Vettel si è visto rovinare da Max Verstappen, troppo aggressivo nel tentativo di sorpasso. La Ferrari comunque c’è e lo ha dimostrato su tre circuiti tutti diversi l’uno dall’altro. Da quello cittadino di Melbourne fino al permanente di Al Sakhir, per non parlare della solidità confermata sul rettilineo più lungo del Mondiale, dove Vettel e Raikkonen non hanno subito né la Mercedes né la Red Bull, poi comunque vincitrice con Ricciardo. Una situazione idilliaca che, tuttavia, potrebbe rovinarsi con il passare delle gare se il team di Maranello continuerà a favorire spudoratamente Seb rispetto a Kimi. In Cina, il comportamento degli uomini in rosso nei confronti del finlandese non è sembrato proprio irreprensibile, visto ciò che il driver di Espoo ha dovuto ingoiare.

© Photo4 / LaPresse

Prima la manovra di Vettel al via che avrebbe potuto causare lo scontro, poi la strategia di tenerlo fuori a lungo per rallentare il leader Bottas e favorire il ritorno di Vettel. Situazioni incresciose che limitano il potenziale di Raikkonen, dimostratosi davvero in palla in queste prime tre gare e bloccato da errori e inconvenienti del team che, a lungo andare, potrebbero ripercuotersi sul morale e quindi sulle prestazioni del pilota. Il finlandese non è l’ultimo arrivato e ha già capito che, pur dimostrando di essere alla pari di Vettel, non potrà mai godere dello stesso trattamento, visto che la Ferrari ha già scelto il tedesco come cavallo su cui puntare per dare l’assalto al titolo mondiale. Una situazione grottesca che potrebbe penalizzare soprattutto l’armonia della scuderia che, di questo passo, rischia di venire meno proprio nel momento cruciale della stagione.



FotoGallery