Milano-Sanremo, Sagan conosce il vero valore dell’amicizia! Peter e quel gesto per Nibali: “l’unico con le palle!”

Sagan Nibali LaPresse/Fabio Ferrari

Peter Sagan e l’amicizia con Vincenzo Nibali che vale più di qualsiasi vittoria: lo slovacco e il bel gesto nei confronti dello Squalo alla Milano Sanremo

Emozioni incredibili quelle provate ieri assistendo alla Milano-Sanremo. Che sia stato dal divano di casa o dal traguardo di Via Roma, tutti coloro che hanno visto l’incredibile impresa dello Squalo non hanno potuto trattenere la gioia. Vincenzo Nibali ha riportato la ‘Classicissima’ in Italia dopo ben 12 anni dall’ultima vittoria azzurra, quella di Filippo Pozzato. Scattato sul Poggio, il messinese della Bahrain, ha fatto il vuoto dietro di se, andando a vincere, incredulo, la corsa italiana. Tantissimi i complimenti piovuti sui social per Nibali, da Jovanno alla moglie di Scarponi, passando per alcuni suoi colleghi e amici come Fabio Aru ed Elia Viviani. Anche Peter Sagan, che ieri si è classificato sesto, si è complimentato con lo Squalo: “Congratulazioni a Vincenzo per il suo attacco e la vittoria. E’ stato l’unico a mostrare che oggi aveva le palle“, ma è il gesto dello slovacco ad aver colpito particolarmente. Sagan infatti si è accorto dello scatto del suo avversario, ma ha deciso di non inseguirlo per… amicizia. “Non vado a perdere un amico”.

Valuta questo articolo

4.0/5 da 1 voto.
Please wait...


FotoGallery