Icardi, un poker da… rinnovo: Wanda chiede 8 milioni per prolungare il contratto, l’Inter tentenna

LaPresse/XinHua

Dopo la splendida prestazione contro la Sampdoria, condita da 4 reti, Icardi è pronto a battere cassa per prolungare il suo contratto con l’Inter

Un uragano su Marassi, di nome Mauro Icardi: una prestazione devastante, 4 gol pesantissimi che rilanciano l’Inter in campionato, consolidando la posizione Champions e spazzando via, al meno per una giornata, i fantasmi delle vittorie sofferte delle scorse settimane. L’Inter si coccola il suo bomber, ma sa che per trattenerlo dovrà per forza rinnovare al rialzo. Wanda Nara (partner e agente del giocatore) ha già pronta la richiesta per un rinnovo fino al 20220-223, altri 4-5 anni di contratto, alla ‘modica cifra’ di 8 milioni l’anno: stipendio che dovrebbe rispecchiare lo status di Icardi quale uno dei migliori attaccanti d’Europa. L’Inter dal canto suo non vorrebbe superare i 6.5 e vorrebbe alzarne la clausola rescissoria (anche qui le due parti sono abbastanza distanti) che, di questi tempi, non è mai troppo alta.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery