Sci alpino – Lindsey Vonn verso il ritiro: inizia la caccia all’ultimo record, poi sarà addio [FOTO]

Lindsey Vonn AFP/LaPresse

Lindsey Vonn verso l’addio alle gare: la statunitense tra malinconia e ambizioni! Prima del ritiro un importante traguardo da raggiungere

Stanno ormai per terminare le Olimpiadi invernali 2018 di PyeongChang, due lunghe settimane di spettacolo, emozioni, gioie, dolori ma anche di qualche spavento di troppo. L’Italia ha conquistato, finora, 10 medaglie, l’obiettivo annunciato dal Presidente del Coni Giovanni Malagò, ma ancora c’è qualche altra possibilità di salire a podio e arricchire il bottino azzurro. Emozioni uniche con Arianna Fontana e Sofia Goggia, ma anche con le imprese, le gioie e le delusioni degli avversari degli azzurri. A far scendere qualche lacrimuccia di troppo, anche a noi italiani, ci ha infatti pensato Lindsey Vonn, con le sue lacrime miste tra gioia e delusione, dopo il bronzo nella discesa libera femminile, vinta dalla splendida Sofia Goggia. La statunitense 33enne sognava un ultimo oro prima di dire addio ai Giochi Olimpici: Lindsey sperava nel metallo più prezioso da poter dedicare all’amato nonno scomparso di recente. La campionessa statunitense ha comunque dedicato un pensiero al suo familiare, spiegando più volte di aver pianto di gioia sul podio. Adesso, con un post social, Lindsey ha fatto intuire che manca ormai poco al suo ritiro dalle gare, spiegando però che prima di dire definitivamente addio, vuole raggiungere un incredibile record:

“Grata di aver potuto rappresentare il mio paese un’ultima volta alle Olimpiadi. E’ stato un viaggio fantastico e non potrei essere più felice e più orgoglioso. Adesso è tempo di infrangere un altro record prima di chiudere la mia carriera: punto al record di vittorie in Coppa del Mondo di Ingemar Stenmark. Lui è arrivato a 86 vittorie, io sono a 81… Lotterò per quest’ultimo sogno. Vi amo tutti. Buonanotte ❤️🙏🏻 “

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery