ATP Rio de Janeiro – Fognini, rimonta e semifinale: altra prestazione super dell’azzurro che piega al terzo set Bedene

LaPresse/Manuel Mazzanti

Fabio Fognini supera Bedene e accede alla semifinale dell’ATP di Rio de Janeiro: il tennista azzurro si impone al terzo set in rimonta

Se Buenos Aires non sembra avergli portato bene, visto il ko al primo turno, l’ATP di Rio de Janeiro sembra decisamente il torneo di Fabio Fognini. Sarà il clima allegro del Carnevale di Rio, sarà che Fabio è nella piena fase di maturazione della carriera, ma le soddisfazioni in terra carioca arrivano una dopo l’altra. Il tennista azzurro si è imposto anche sul talentino britannico Aljaz Bedene, numero 43 al mondo, avversario molto ostico. Bedene si era infatti aggiudicato il primo set al tie-break, per 3-7, dopo 1 ora e 8 minuti. Fognini è rimasto concentrato e in partita, sfruttando la stanchezza dell’avversario per poi andarsi a prendere il successo in rimonta: 6-3 / 6-1 i punteggi dei set successivi. Nel prossimo turno Fognini affronterà il n°40 al mondo Verdasco.



FotoGallery