Winter Marathon: inaugurata la 30ª edizione della gara ideata da Porsche

Porsche Italia

Per la prima volta in due tappe, la Winter Marathon compie trent’anni e inaugura i festeggiamenti nella prima notturna di giovedì 18 gennaio

Attraverso un percorso di 400 Km, 9 passi dolomitici e oltre 60 prove cronometrate, l’ultima candela si spegnerà domenica mattina. Porsche è nuovamente la Casa più rappresentata tra le vetture che concorreranno per il primo posto: delle oltre 100 auto iscritte, costruite tra il 1928 e il 1975, 32 storiche appartengono alla Casa di Stoccarda. “La Winter Marathon rappresenta l’immancabile appuntamento di apertura della stagione Classic. Quest’anno, in modo particolare, in cui Porsche festeggia il suo settantesimo anniversario. Vedere così tante vetture storiche insieme ancora in circolazione e perfettamente mantenute testimonia il nostro costante legame con la tradizione”, dichiara Pietro Innocenti, Direttore Generale di Porsche Italia.

Alla manifestazione, cui tra i main sponsor compare il Centro Porsche Brescia, partecipano anche due vetture di Porsche Italia e altrettanti equipaggi d’eccezione. La Porsche 356 Speedster del 1956 vedrà impegnati Himara Bottini e Gaetano Derosa; a bordo della 911 RS del 1973 gareggia invece Pietro Innocenti, accanto a Ornella Pietropaolo, navigatrice professionista nonché primo equipaggio femminile della passata edizione. In occasione della Winter Marathon, Porsche Italia sceglie nuovamente la perla delle Dolomiti di Brenta come cornice della seconda edizione della Winter Experience. Quest’anno, a bordo delle nuove Cayenne e Panamera Sport Turismo, i clienti possono testare le prestazioni e la versatilità di entrambi i modelli sul percorso di gara e attraverso attività ad hoc che si svolgeranno presso il Villaggio Porsche allestito in piazza Sissi.

Valuta questo articolo

Nessun voto.
Please wait...


FotoGallery