Tiro a Volo – Partecipata riunione del Consiglio regionale Fitav Lombardia a Milano: i premiati

OK-Premiazioni Fitav Lombardia 23. dic. 2017 (2) (FILEminimizer)

 

La riunione del Consiglio regionale Fitav Lombardia a Milano premia i campioni di tiro a volo: ecco tutti i dettagli

Partecipata e scrupolosa riunione, sabato 23 dicembre a Milano, presso la sede del Coni Regionale, della riunione del Consiglio regionale della Fitav Lombardia. Filo conduttore dell’assemblea, presieduta e diretta dal delegato regionale Daniele Ghelfi, è stato: “Guardare al futuro”. Si profilano infatti all’orizzonte normative sempre più stringenti, che potrebbero arrivare presto ed è quindi doveroso non farsi trovare impreparati. Un chiaro messaggio, in particolare, per i presidenti di società, chiamati come di consueto a una sempre maggior sensibilità di corretta gestione della pratica del nostro sport sui loro impianti. Ghelfi, dopo aver dipanato eventuali dubbi in essere e discusso con gli astanti le circolari 1 e 2 diramate recentemente dalla Fitav, ha poi illustrato le nuove norme che, dal primo gennaio 2018, regolamenteranno il funzionamento del registro delle società e delle associazioni sportive dilettantistiche approvata dal consiglio nazionale del Coni lo scorso mese di luglio. Tra le numerose informazioni alquanto esaustive pronunciate alla attenta platea da Ghelfi, a suscitare un certo interesse è stata la possibilità di trasformare la società sportiva dilettantistica (ASD) in società sportiva dilettantistica a responsabilità limitata, ovvero in una S.S.D.D.R.L. A precedere tutto questo, sono stati consegnati i riconoscimenti, e sono stati davvero tanti, agli atleti ed ai sodalizi che si sono maggiormente distinti sia in campo nazionale che internazionale e che, di riflesso, hanno dato ancora maggior lustro alla Delegazione regionale della Fitav Lombardia.

Lista dei premiati davvero lunga, che vi proponiamo di seguito, ma che certifica la vitalità e l’alto tasso di preparazione raggiunto dai nostri atleti che, con la loro dedizione e la passione che li contraddistingue, si sono guadagnati il rispetto sportivo, e non solo, su tutti i campi da tiro, siano essi in Italia o nel resto del mondo. Un riconoscimento speciale, per la squadra della Lombardia che ha vinto il Campionato delle Regioni di Double Trap con in pedana Andrea Vezzoli, Alessandro Bissolotti, Alberto Garosio, Almerino Carraretto, Cristian Filippi e, con il duplice ruolo di tiratore e selezionatore, Renato Ferrari.

I premiati – Trap Pezzaioli (Campioni italiani squadre gruppo b di F.O. ( Claudio Franzoni, Renato Ferrari, Andrea Vezzoli e C.I. nell’invernale nazionale di Fossa Universale con Graziano Borlini, Gianfranco Merigo e Alessandro Bissolotti). Fossa Olimpica – C.I. Invernali a squadre Sett. Giovanile (Davide Butti, Francesca Tonelli, Gianfranco Cheloni, Samuele Faustinelli, Della Valle Alessandra e Ferrari Lorenzo, quest’ultimo particolarmente applaudito anche per una corposa serie di risultati di grande caratura che lo hanno visto costantemente tra i protagonisti, come azzurrino di lusso, in tutte le gare a cui partecipa e quindi più volte premiato nell’occasione. Tav Eurotrap: C.I. A squadre Veterani e Master (Angelo Lamperti, Felice Verga e Renato Mantoan). Tav San Fruttuoso: Criterium Cas Femminile (Elena Zaninelli, Sharin Dassè, Elisa Tagliani). Toninelli Francesca (C.I. Invernale Allievi), Ambrek Carlo (C.I. Cal. 20 di Seconda cat.), Gildo Grondona (C.I. Veterani Cal. 20 e C.I. Master Cal.20 di F.U.), Renzo Mantoan (C.I. Master sia di F.O. Che di Fintello), Alberto Castoldi (C.I. di Seconda cat. dei presidenti di società), Mauro Bassi (C.I. di Terza cat. dei presidenti di società). Renato Ferrari (C.I. Invernale Prima cat.), Alessandro Bissolotti (C.I. Cal. 20 di Terza cat.), Almerino Carraretto (C.I. Master cal. 20). Fossa Universale – Daniela Mazzocchi (C.I. Lady sia nel camp. invernale che nell’estivo oltre che nella World Cup che nel C.I. di Fintello), Graziano Borlini (C.I. Invernale Veterani), Gianfranco Merigo (C.I. Sia invernale che estivo tra i Seconda cat.), Mauro Ferri (C.I. Estivo Prima cat.), Gianluca Cabrioli (C.I. Cal. 20 di Seconda cat.), Cristian Lisca (C.I. Cal. 20 di Terza cat.), Sabrina Panzeri (C.I. Lady Cal. 20), Giovanni Inversini (C.I. Veterani cal.20). Compak – Nicola Amadei (C.I. di Prima cat.), Antonio Caterina (C.I. di Seconda cat. sia nel cal. 20 che nel 28), Luigi Cortesi (C.I. Seconda cat. cal. 410), Gianmario Ferrari (C.I. Master cal.28), Alessia Panizza (C.I. Lady cal. 20 e 410 dopp.) Cristian Perfetti (C.I. Junior), Ana Cecilia Petagine (C.I. Lady cal.28), Ivan Plebani (C.I. Prima cat.), Ulisse Redolfi (C.I. Cal. 20 Prima cat.), Giancarlo Rigamonti (C.I. Veterani cal.28), Massimo Simoncelli (C.I. Seconda cat.), Marco Villa (C.I. cal 20 Terza cat.) e Giovanni Zamboni, il campionissimo della specialità che ha collezionato, oltre al titolo italiano Master, allori di livello internazionale. Fintello – Giorgio Maestri (C.I. Prima cat.), Sergio Dragoni (C.I. Senior), William Petrini (C.I. Seconda cat.), Franco Sozzani (C.I. Veterani), Sebastiano Palumbo (C.I. Eccellenza). Elica – Franca Rota (Camp. del mondo Lady), Giuseppe Rodenghi (Camp. del mondo di Prima cat.).



FotoGallery