NBA – LaVar Ball esce allo scoperto: “LiAngelo e LaMelo in Lituania? Ecco perchè si troveranno bene”

LaVar Ball ha spiegato che è stato lui stesso a prendere la decisione di ‘spedire’ LiAngelo e LaMelo in Lituania: secondo il padre, i due non avranno difficoltà

Negli ultimi giorni il mondo NBA ha accolto con grande scetticismo la firma di LiAngelo e LaMelo Ball con lo stesso agente di Lonzo. I due fratelli del rookie dei Lakers non potranno quindi giocare negli USA a livello collegiale e sono stati spediti in Europa, precisamente ai Prienu Vutaytas in Lituania. Scelta insolita quella di papà LaVar che non ha mostrato il minimo ripensamento davanti alle telecamere. Durante una recente intervista infatti, LaVar Ball ha dichiarato che per i suoi figli giocare negli USA o in Europa non farà alcuna differenza:

“penso sarà un’ottima situazione per loro, perchè ho pensato io a tutto questo; penso sia una grandissima situazione. Io penso solo al bene dei miei figli, e loro sanno che non farei mai nulla di male per il loro futuro, e non penso di aver iniziato adesso. Non penso che ci sarà una grandissima differenza per loro, anzi, è molto piccola. Alla fine devono solo giocare a basket, e lo si può fare ovunque nel mondo. Magari sarebbe una grossa differenza se fossero abituati ad andare per locali tutto il tempo, ad avere macchine costose ed essere pieni di vizi. Ma se sei abituato a stare solo in palestra e giocare? Quale dovrebbe essere la differenza (tra qui e la Lituania)?”

FotoGallery