Donnarumma, novità clamorosa sul contratto: non esiste nessuna clausola! Ma Raiola ha pronta la contromossa: contatti col PSG

LaPresse/Spada

La tanto decantata clausola rescissoria presente nel contratto di Donnarumma non esiste: Raiola però continua a mantenere i contatti col PSG

“Donnarumma parte – Donnarumma resta”, è stata questa la lunga telenovela che ha appassionato tutti i tifosi del Milan la scorsa estate. Con la conferma del portierino rossonero, dopo la firma di un ricco rinnovo, sembra che sulla vicenda fosse calato il definitivo sipario. Ma con Raiola non si può mai dormire sogni tranquilli. Restava da sciogliere un ultimo dubbio: la clausola da 70 milioni che avrebbe ‘regalato’ Donnarumma a qualsiasi big d’Europa sarebbe stata pronta a versare quella cifra nelle casse dei rossoneri. La novità in proposito è arrivata prima di Milan-Bologna: secondo quanto riportato da Peppe Di Stefano a Sky Sport, la clausola in questione… non esiste! In compenso però, il pericolo dell’addio di Donnarumma è tutt’altro che scongiurato. Mino Raiola infatti sta continuando a mantenere stretti contatti con il PSG: se a gennaio l’addio di Gigio appare abbastanza difficile, a giugno il numero 99 potrebbe trasferirsi sotto la Tour Eiffel, che la clausola esista o meno.

FotoGallery