Dal dissenso per i videogiochi alle Olimpiadi al silenzio su Magnini, Federica Pellegrini spiazza: “se quello è sport…”

federica pellegrini Instagram @kikkafede88

Federica Pellegrini in uno degli eventi che la vede protagonista a Roma parla dell’introduzione dei videogiochi alle Olimpiadi e tace su Magnini

Federica Pellegrini sta affrontando il suo anno sabbatico (a metà) senza mai abbandonare la piscina. In vista delle Olimpiadi di Tokyo 2020, che la impegneranno in allenamenti durissimi già dal 2019, la Divina dopo le fatiche dei Mondiali di nuoto e l’oro nei 200sl si concede una anno in cui allo sport concilia molte altre sue passioni. Moda, tv e non solo. Federica Pellegrini s’impegna in una campagna in cui si fa testimonial della prevenzione oncologica per le donne. Un nobile fine per cui la nuotatrice italiana realizzerà uno spot ed un opuscolo che avrà il suo volto. Intervistata a Roma dalla Gazzetta dello Sport la bella 29enne ha detto la sua sull’introduzione dei videogiochi all’Olimpiade. “A chiamarlo sport ce ne passa, ci sono rimasta male”, dichiara Federica Pellegrini. Poi sulle prospettive future del ‘suo’ nuoto ammette:

Tranquilli, i 200 fanno parte del passato, ora punto sulla velocità. Non è che si faccia meno fatica, ma mi piace aver iniziato una nuova avventura. Mi diverte il debutto stagionale a Genova (venerdì, ndr), è da qualche anno che non ci torno, quella vasca mi è sempre piaciuta. Basta sigarette. – dice poi sulla campagna di cui si è fatta testimonial  -Io come agonista sono fortunata, mi sottopongono a controlli medici continui. Ma tutte dovrebbero farlo. Lo dico sempre a mia mamma: pensa a te. In casa abbiamo vissuto il dramma del tumore di mia zia, l’ha scoperto dopo una caduta da un gradino.

In vista dello spareggio per l’accesso della Nazionale italiana ai Mondiali di Russia 2018,  afferma con la sua solita caparbia:

E’ quel che dico a Buffon in vista della Svezia: concentrati, non dare retta a giornali e social, pensa solo al campo. – infine tace sulla vicenda doping che ha coinvolto l’ex fidanzato Filippo Magnini e l’amico Michele Santucci – Non ne parlano loro, non ne parlo nemmeno io.

FotoGallery